INFORMATIVA

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più puoi consultare la cookie policy. Qualora non accettassi puoi non procedere con la navigazione, oppure lo puoi fare limitatamente con i soli cookie tecnici o di prestazione, oppure puoi decidere quali cookies accettare. Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento.

PERSONALIZZA RIFIUTA ACCETTA TUTTI

DOC

Valli Ossolane

Dopo secoli di tradizione vitivinicola, finalmentele Valli Ossolane hanno ottenuto la D.O.C. nel 2009. Le uve destinate alla produzione del Valli Ossolane Nebbiolo Superiore devono avere un titolo alcolometrico minimo di 11% vol. Il Valli Ossolane Nebbiolo Superiore è il prestigioso vino delle nostre montagne e deve essere sottoposto ad un periodo di invecchiamento minimo di 13 mesi, di cui 6 mesi in contenitori in legno.

Caratteristiche

Composizione: Tipologia Rosso, uve Nebbiolo, Croatina o Merlot, da soli o congiuntamente per almeno il 60% ed altri vitigni a bacca rossa non aromatici per massimo il 40%. La tipologia Bianco da uve Chardonnay per almeno il 60% ed altri vitigni a bacca bianca non aromatici per massimo 40%. Le tipologie Nebbiolo e Nebbiolo Superiore da almeno 85% di uve nebbiolo, possono concorrere fino ad un massimo del 15% altri vitigni a bacca nera non aromatici ammessi dalla Regione Piemonte.

 

Zone di produzione: I territori amministrativi dei seguenti comuni della provincia del Verbano Cusio Ossola: Beura, Cardezza, Bognanco, Crevoladossola, Crodo, Domodossola, Masera, Montecrestese, Montescheno, Pallanzeno, Piedimulera, Pieve Vergonte, Premosello, Ornavasso, Trontano, Viganella, Villadossola, Vogogna